Discografia Le stanze di Federico

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

 

 

L'estate è nostra

L’estate 2016 prende vita al ritmo del nuovo singolo firmato Le stanze di Federico. “L’estate è nostra”, questo il titolo della canzone, uscirà il 3 giugno e anticipa l’album previsto in autunno. Nel video clip il protagonista con qualche chilo di troppo persegue con tutte le sue forze lo stereotipo del palestrato con l’addome scolpito in vista dell’estate. Corse sulla spiaggia, cibo sano e tutti i giorni in palestra: l’obiettivo e far colpo sulla ragazza per cui ha perso la testa; ma alla festa in spiaggia, contro ogni aspettativa, scoprirà di essere lui il protagonista indiscusso. Tutti lo cercano, gli ballano intorno, ed a lui che la ragazza scriverà, proprio su quella pancia che per tutta l’estate ha cercato di eliminare, il suo numero di telefono. Le stanze di Federico escono questa volta con un brano fresco, che trasmette voglia di ballare. I suoni dinamici catapultano l’ascoltatore nel pieno ritmo dell’estate.

DIREZIONI

Le Stanze di Federico tornano con il singolo “Direzioni”, in uscita il 1 gennaio 2015. Il brano, nato dalla collaborazione con Francesco Altobelli, cantautore ed autore di canzoni per Paolo Belli, Sugarfree, Viola Valentino e molti altri,  si discosta dallo stile consueto delle Stanze, che per l’occasione si lasciano andare ad un ritmo incalzante con il quale è impossibile rimanere fermi. Coloratissimo il videoclip, le cui immagini scorrono veloci come un viaggio in autostrada, improbabile come la giacca indossata dal protagonista della storia.
Un “esperimento” che come nella migliore delle tradizioni musicali, non può che essere un nuovo successo per la band abruzzese.

Mi manchi

A un anno di distanza dalla pubblicazione del singolo “Come il sole”, Le Stanze di Federico si riaffacciano nel panorama musicale con “Mi manchi”, quarto brano pubblicato dalla band. Presentato alle selezioni per Sanremo 2014, questo disco ha tutte le carte in regola per colpire la fantasia degli ascoltatori più esigenti grazie a soluzioni stilistiche regalate dalle tastiere di Francesco Finori. Nuovo anche lo stile, che si discosta dal reggae pop al quale la band ci aveva abituato, passando a sonorità più rock. Le Stanze si presentano con la nuova formazione in cui a Federico Galli (voce), Francesco Finori (tastiere) e Alessandro AlMa Mazzola (batteria), si aggiungono la chitarra di Piero Garone e il basso di Riccardo Rickey Romano.“Mi manchi” è una ballade dalle forti tinte rock, che senza indugiare su lacrimosi stereotipi che è consuetudine trovare nelle canzoni d'amore, parla della fine di una storia in cui odori, gesti e parole che si vorrebbero ritrovare non sono poi così lontani. Molto bello il videoclip.

"L'Italianomedio da una pensata Glaucogiorgino Galli"

Le Stanze di Federico omaggiano Maccio Capatonda"
"L'Italianomedio", arriva il remake de Le Stanze di Federico
La giovane formazione di Miglianico capitanata da Federico Galli ha deciso di "omaggiare" Maccio Capatonda nell'imminenza dell'uscita di "Italiano Medio"
Le Stanze di Federico, giovane formazione di Miglianico capitanata da Federico Galli, hanno deciso di "omaggiare" Maccio Capatonda nell'imminenza dell'uscita di "Italiano Medio", il primo lungometraggio del comico teatino che sarà nei cinema dal 29 gennaio.
Per riuscire nel suo intento, il gruppo ha praticamente realizzato un "remake" del trailer del film, nel quale il protagonista - che all'inizio ha l'obiettivo di scrivere una canzone "per salvare il mondo" - finisce per pensare solo a suonare e divertirsi.
La colonna sonora è firmata dalle stesse Stanze, che interpretano un brano in cui citano Mario, il celebre anchorman interpretato da Maccio nell'omonima serie in onda su Mtv, e l'espressione "dritto per dritto", che - come molti sanno - è il tormentone che caratterizza questo personaggio.
(Massimo Giuliano)
Dimenticavo...una voce sottobosco di Luca Luciani

Come il sole

Terzo singolo di Federico Galli per  Le Stanze di Federico.
Una  ballade che il giovane artista ha dedicato allo zio batterista, scomparso di recente, ma che può essere  legata a tutte quelle persone care che ci mancano, il cui ricordo è forte, quanto forte è la consapevolezza che un giorno ci si rivedrà da qualche parte...
Le parole "Come il sole io so dove sei" sono  il tema portante del brano.
Nel videoclip la melodia è sottolineata da  immagini che giocano sulla forza dei ricordi, qui rappresentati da oggetti posati alla rinfusa su  scatoloni, come in un trasloco.
Nella stanza, entrano vari personaggi, ognuno dei quali porta via un oggetto finché la stanza non resta vuota.
Il resto è tutto in mano alla vostra immaginazione...

Satelliti

Dopo lo straordinario successo del primo singolo, "Così come sei"

presentato lo scorso aprile, ecco il nuovo singolo de Le Stanze di Federico “Satelliti”.

Satelliti sono due anime che si rincorrono senza fermarsi mai, che si sono sognate, incontrate, toccate e respirate...che hanno “condiviso lividi”.

Due anime che si ritrovano in un abbraccio di unghie laccate e di mani ruvide.

Sorrisi uguali di bocche uguali.

Labbra rosa che sfiorano labbra rosa.

Quando tutto sembra finito ecco che arrivano le parole che danno la forza di andare avanti...

“Stringi i denti e sentimi...io sono ancora qui”.

(laura B.)